Cura ed eliminazione delle carie, ripristino dell’integrità delle aree con erosioni e traumi coronali.

 

La carie determina distruzione del tessuto naturale dentario riducendone l’integrità e favorendo l’istaurarsi di patologie infiammatorie a carico del dente e dei tessuti parodontali.

 

carie

Il modo migliore per fare prevenzione consiste nell’effettuare i controlli periodici ogni 6-12 mesi. Dopo un’accurata visita clinica e strumentale,  sarà possibile valutare quali sono i denti interessati da un processo carioso o che presto svilupperanno una lesione.  

 

Intervenire quando la lesione è minima, è essenziale per prevenire danni maggiori.

A livello conservativo, attualmente il trattamento di un elemento dentario cariato o fratturato può avvenire mediante l’utilizzo di materiale composito per applicazione diretta, intarsi in composito o ricostruzioni in amalgama d’argento. Quest’ultima, pur non essendo il materiale di elezione per risultato estetico e per contenuto in mercurio, trova ancora oggi un utilizzo in particolari condizioni.

Siamo su Google Plus
Trovaci su Facebook
Seguici su Twitter

Questo sito utilizza cookie per migliorare la navigabilit√† del software web e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.